Cani e cuccioli di uomo


Da poco ho avuto la notizia forse più bella che potessi mai aspettarmi; la mia compagna Michela mi ha annunciato che aspetta un bambino o una bambina e che tra otto mesi diventerò papà.
All’inizio, ho preso l’annuncio con rilassatezza, un po’ me lo aspettavo perché avevo notato qualche cambiamento in Michela e vedevo dei piccoli malesseri in lei che riconducevo ad una probabile gravidanza.
Lei si trovava a Milano per lavoro e appena fece il test mi chiamò per avvertirmi della splendida notizia e ovviamente fui molto contento ma non eccessivamente scosso dalla notizia.
Soltanto nel pomeriggio mentre ero in macchina, la mente iniziò ad offuscarsi, ebbi come la sensazione che qualcosa di incredibile stava per succedere e mi sentivo impotente di fronte ad un evento del genere.
Vi racconto questo per cercare di sensibilizzare e responsabilizzare i padroni di cani alla convivenza tra quest’ultimi e i bambini che stanno per arrivare.
Anche se il vostro cane non dimostra particolari avversità nei confronti di estranei o bambini, occorre avere molta prudenza nel fare le presentazioni. 
Per i nostri amici a quattro zampe i bambini rappresentano degli esseri strani che non odorano come noi, si muovono in maniera diversa, ed hanno una voce più acuta che a loro può dare fastidio.
Le aggressioni diventano ancora più frequenti quando i bambini iniziano a muoversi nel pavimento a gattoni, magari emettendo dei suoni acuti che possono eccitare il cane.
Proprio questi fattori potrebbero scatenare nel soggetto non abituato a conoscere i bambini, dei pericolosi istinti predatori o semplicemente il cane scambiando vostro figlio per uno strano animale, potrebbe avere un approccio troppo irruento e ferirlo i maniera seria.         
Per evitare problemi è opportuno far conoscere al cane l’odore del bambino o bambina ancora prima che arrivi a casa portando degli  indumenti con l’odore del cucciolo di uomo da fargli annusare, per prepararlo all’evento.
Sconsiglio di portare pannolini sporchi, come molti suggeriscono, perché l’odore che riportate a casa non è solo quello del bambino…
Prima del parto è importante che il cane inizi a vivere una situazione simile a quella che poi dovrà affrontare quando il bambino arriverà a casa.
Se siete abituati a passare tutta la giornata con il vostro fedele amico e lo portate fuori molto spesso,  pensate che quando arriverà il bambino, non avrete lo stesso tempo da dedicare al cane. Sarebbe dunque il caso di abituare immediatamente il vostro cucciolone al futuro stile di vita, per evitare che il cane associ questa diminuita attenzione nei suoi confronti con l’arrivo del bambino e provare una sensazione di risentimento nei confronti del piccolo.
Se il cane non manifesta particolare nervosismo in presenza del bambino state tranquilli, vuol dire che lo ha accettato serenamente, ricordatevi di non trascurarlo mai in sua presenza o addirittura cacciarlo per far posto a vostro figlio. Provate invece ad aumentare le attenzioni verso di lui in presenza del bambino.
Se invece il vostro cane manifesta nervosismo o uno strano ed eccessivo interesse per la creatura rivolgetevi ad un esperto. Ricordatevi che un bambino piccolo può a volte essere molto fastidioso per un cane, tirandogli la coda, le orecchie mettendogli le dita negli occhi, ecc.                               Cercate di spiegare al vostro bambino come deve approccciarsi al cane e quali comportamenti sono ammessi e quali invece sono assolutamente vietati.

 Per questo motivo, fino a che vostro figlio non sia abbastanza responsabile e affidabile non lasciatelo mai da solo con un cane, anche se quest’ultimo è il cane più buono del mondo e non ha mai dimostrato nessun atteggiamento aggressivo.

 

Informazioni e links

Unisciti commentando, tenendo traccia degli altri commenti o mettendo un link sul tuo blog.


Altri post
UNA SCELTA IMPORTANTE CHE TI CAMBIA LA VITA: ADOTTARE UN CUCCIOLO
scambio banner

Lascia un commento

Prenditi un momento per dirci cosa ne pensi. Puoi utilizzare del codice HTML limitatamente alla formattazione del testo.

Devi effettuare l'accesso per poter lasciare un commento Clicca per accedere

Commenti dei lettori

Parole sante…ogni padrone dovrebbe leggerle, si eviterebbero in questo modo numerose tragedie.
Purtroppo l’ignoranza, soprattutto se si possiede un cane, può essere fatale.
Tanti auguri per il piccolo!
Amanda
Montesilvano (PE)

magifica notizia augurissimi roberto

A proposito, abbiamo saputo che sarà un maschio e nascerà nei primi giorni di maggio….

….e scalcia anche molto…..(la futura mamma!)

Ciao Roberto e Miky,augurissimi per il vostro piccolo che ormai ha quasi cinque mesi!!Anche noi fra sei mesi avremo un bambino/a ed i tuoi consigli sono,come sempre, preziosissimi.
Auguroni per il piccolo!!!
A presto..Fabrizio,Cinzia e Plutooo